30.Sep.2019

FarmacistaPiù. Ecco i convegni Utifar in programma il 4 e 5 ottobre

Ancora qualche giorno di attesa per l’inizio dei lavori della sesta edizione di FarmacistaPiù, il congresso nazionale dei farmacisti italiani, in programma i prossimi 4 e 5 ottobre presso il MiCo di Milano. Utifar, che è tra i promotori dell’iniziativa, all’interno di questa cornice sarà presente con due convegni.

“La rete nazionale delle malattie rare: il ruolo del Farmacista” è il titolo del primo convegno organizzato da Utifar per venerdì 4 ottobre, alle ore 16.00, presso la sala Green del MiCo. Istituita con il Decreto Ministeriale n. 279 del 18 maggio 2001, la Rete tende a sviluppare azioni di prevenzione, sorveglianza, miglioramento degli interventi nella diagnosi e terapia, promozione dell'informazione e della formazione. Utifar con questo convegno vuole sottolineare una nuova opportunità per la professione, dove il farmacista ha un ruolo fondamentale nella gestione della terapia del paziente. Attraverso le relazioni del Dott. Giuseppe Monti, Vicepresidente Utifar, del Prof. Antonio Biagio Torsello dell’ Università degli Studi di Milano Bicocca e del Prof. Fiorenzo Mignini dell’ Università di Camerino, l’obiettivo è quello di focalizzare l’attenzione sul progetto nazionale con particolare riguardo all’utilizzo di farmaci off-label nelle malattie rare e farmaci orfani nelle malattie non rare.

Per la giornata di sabato 5 ottobre, alle ore 14.00, sempre presso la sala Green, è previsto il convegno “Legge 124/2017 due anni dopo: analisi dei cambiamenti e delle varie forme societarie” . Più che descrivere la Legge, ormai nota ai farmacisti e operatori del settore, il dibattito si occuperà di evidenziare quanto accaduto in ambito giudiziale e non, con riferimento al regime dell’incompatibilità cui attenersi, e di sottolineare, in ambito commerciale, non solo le criticità della Legge ma, soprattutto, le opportunità migliori per i farmacisti, i quali saranno costretti a confrontarsi con concorrenti economicamente sempre più forti. Questi punti verranno ampiamente affrontati dall’ Avv. Paolo Leopardi, esperto in provvedimenti riguardi le farmacie, e dal Prof. Avv. Giustino di Cecco, Ordinario di Diritto Commerciale all’Università Roma Tre. Concluderà il convegno il Dott. Pietro Giulio Scutifero, Capo Ufficio Controlli della Direzione regionale della Lombardia, evidenziando gli aspetti fiscali derivanti dall’applicazione della L.124/2017.

 

Fonte: IlFarmacistaOnLine

altre news