Attitudini e lavoro

 

Nel momento in cui ci si appresta a cercare un lavoro, è importante riflettere su se stessi. Se stai cercando il primo lavoro o devi ripensare la tua carriera professionale, devi metterti in gioco: mettersi in gioco significa esporsi, mostrare le proprie competenze per raggiungere gli obiettivi desiderati. Per fare ciò, è importante sottolineare alcuni aspetti: 

  • bisogna prima di tutto comprendere le caratteristiche della propria personalità, in modo da fissare degli obiettivi che siano coerenti con le proprie attitudini;
  • è necessario riflettere sulle motivazioni che guidano le proprie scelte, perché solo con motivazioni forti e reali è possibile mantenersi sulla strada giusta;
  • occorre individuare e calibrare il proprio stile relazionale, per mettere in atto una strategia comunicativa vincente;
  • è necessario fermarsi a riflettere sul percorso seguito per la propria crescita personale e professionale: in questo modo è possibile muoversi con maggiore sicurezza nel mondo del lavoro. 

 

Per prima cosa, cerchiamo di capire cosa sono le attitudini, perché sono importanti e qual è il loro legame con il mondo del lavoro.

Cosa sono le attitudini? 

Possiamo dire che le attitudini sono il nostro “essere”, sono i tratti di personalità che si stabilizzano nei primi venti anni di vita anche in funzione delle esperienze emotive vissute. 

Dobbiamo distinguere le attitudini dalle conoscenze (il “sapere”: logiche, metodi e tecniche trasferibili per via teorica) e dalle competenze (il “saper fare”: conoscenze applicate che si consolidano con la pratica professionale). A parità di conoscenze e competenze, diverse attitudini personali possono portare le persone a scegliere percorsi lavorativi nettamente differenti.

Perché è importante conoscere le proprie attitudini? 

Nel momento in cui ci troviamo di fronte ad una scelta, è importante essere a conoscenza dei fattori che regolano il nostro processo decisionale. Insieme all’influenza e alle attese delle persone per noi importanti e all’aspetto remunerativo, le attitudini costituiscono infatti un aspetto chiave delle scelte, in quanto rappresentano quello che ci piace e guidano il nostro modo di ascoltare, di relazionarci agli altri, di affrontare difficoltà, ecc.

Ad esempio, quando dobbiamo decidere se cercare lavoro nelle farmacie della nostra città o se mandare il CV ad una multinazionale farmaceutica, quali fattori (attitudini, influenza e aspettative sociali, remunerazione), guidano maggiormente la nostra decisione? Dobbiamo tenere a mente che le attitudini sono un aspetto importante da considerare. 

Perché è importante il legame tra attitudini e lavoro? 

Le attitudini stanno diventando sempre più un aspetto prioritario nel momento della selezione del personale. Le competenze tecniche sono chiaramente fondamentali sul mercato del lavoro, ma le attitudini sono quello che veramente distingue le persone, quello che spinge a svolgere il proprio lavoro in maniera vincente. Per molte posizioni, a meno che non siano ad alto valore aggiunto specialistico, vengono privilegiate le capacità comportamentali e non quelle conoscitive apprese durante gli studi. 

È importante utilizzare le nostre attitudini come bussola per orientarci nella ricerca di lavoro, in modo da trovare una professione che sia ad esse ancorata: solo così infatti potremo svolgere un lavoro in linea con il nostro “essere”, in cui esprimere pienamente chi siamo e, di conseguenza, che ci permetta di utilizzare al meglio le nostre conoscenze e competenze. Inoltre, non dobbiamo trascurare l’aspetto della felicità e della soddisfazione personale: è il lavoro che corrisponde alla nostra personalità ad avere le maggiori potenzialità di renderci felici.

Una volta che siamo a conoscenza delle nostre attitudini, dobbiamo imparare a valorizzarle. Ad esempio, nel momento in cui scriviamo una lettera di motivazione o durante un colloquio, dovremmo cercare di mettere in luce i nostri tratti personali più in linea con la posizione richiesta. 

Qui puoi scaricare un esercizio che ti permetterà di riflettere sulla tua personalità. 

Download (PDF)