22.Dec.2016

FarmacistaPiù. A Milano dal 17 al 19 marzo 2017 il Congresso annuale dei farmacisti italiani

Dal 17 al 19 marzo 2017 presso il Centro Congressi Mi.Co. di Milano, si terrà la quarta edizione di “FarmacistaPiù”, il Congresso annuale dei farmacisti italiani organizzato dalla Fondazione Francesco Cannavò in collaborazione con Edra S.p.A. e con il patrocinio della Federazione degli Ordini e di Utifar che, nel proficuo rapporto di collaborazione sviluppato con la presidenza di Eugenio Leopardi, è ormai partner strutturato dell'iniziativa. L'annuncio oggi da parte del presidente Andrea Mandelli e dal presidnete del Comitato scientifico della manifestazione, il vice presidente Luigi d'Ambrosio Lettieri.
 
L’obiettivo del Congresso è mettere a disposizione di tutti gli attori del settore farmaceutico uno spazio di approfondimento e riflessione sui temi che interessano l’intera filiera del farmaco ed interrogano la professione.
 
Le precedenti edizioni della manifestazione, tenutesi a Roma, Milano e Firenze, hanno avuto un notevole successo raccogliendo numerosi consensi tra le Istituzioni, l’opinione pubblica e gli esperti del settore.
 
Il Congresso rappresenta il più grande evento per la definizione delle linee di indirizzo della politica professionale attraverso il confronto su temi di politica sanitaria con le Istituzioni e con gli attori del sistema salute; rappresenta altresì un’occasione di approfondimento scientifico e culturale sulle tematiche di maggiore rilevanza e attualità.
 
L’edizione del 2017 avrà per tema: “Professione, Innovazione Scientifica e Politiche della Salute tra Stato e Mercato”.
 
Il Comitato Scientifico, presieduto dal Vicepresidente Sen. Luigi d’Ambrosio Lettieri, sta predisponendo il programma delle sessioni plenarie e di numerosi eventi scientifici la cui partecipazione darà diritto alla acquisizione gratuita di crediti formativi ECM.
 
La partecipazione è completamente gratuita, ma per evitare file all’ingresso, potrai iscriverTi al link: http://www.farmacistapiu.it/cont/visitatori/17/iscrizioni.asp
 
Si segnala che anche per quest’anno è stato indetto il Premio allo Studio “Giacomo Leopardi”, nell’ambito del quale, al fine di promuovere lo sviluppo delle conoscenze e della cultura farmaceutica, saranno selezionate le migliori tesi universitarie che affrontano, in modo innovativo, tematiche afferenti alle seguenti aree di studio:
 
1. Farmaci biologici tra innovazione e sostenibilità
2. Pharmaceutical Care: l'aderenza terapeutica per l'efficientamento delle terapie e il governo della spesa
3. L'antibiotico resistenza: best practices per la prevenzione, la sorveglianza e piani di monitoraggio e controllo
 
Il concorso, a partecipazione gratuita, ha quale obiettivo principale quello di dare visibilità ai giovani talenti che, attraverso i loro elaborati, svolgono attività di studio e ricerca sui temi di maggior attualità ed interesse per il settore.
La domanda e la correlata documentazione dovranno essere caricate, entro e non oltre il 20 febbraio 2017, attraverso l'upload sull'area del sito FarmacistaPiù al seguente link: http://www.farmacistapiu.it/cont/partecipa-al-concorso/11/partecipa-concorso.asp
 
Per informazioni è possibile contattare la segreteria organizzativa di FarmacistaPiù: tel. 02. 881.84.111 segreteria@farmacistapiu.it
 
Ai primi tre classificati saranno conferiti, ad insindacabile giudizio del Comitato Scientifico, tre premi in denaro pari a € 3.000,00 (tremila euro) per ciascuna delle tesi giudicate meritevoli.
 
Inoltre, grazie alla disponibilità di alcune aziende farmaceutiche, verrà valutata la possibilità di svolgimento di stage formativi per gli autori di lavori scientifici sulla pharmaceutical care degni di menzione.
 
Le informazioni sono disponibili al seguente link: http://www.farmacistapiu.it/cont/bando/10/bando.asp
 
Il Comitato Scientifico ha, inoltre, indetto i seguenti premi:
 
Premio alla innovazione nella professione del farmacista “Renato Grendene”
Con questo premio si intendono valorizzare i migliori progetti per l’innovazione della professione con elevati livelli di beneficio per la collettività, per i pazienti e per il miglioramento della governance del comparto. Il Premio è indirizzato a tutti i farmacisti iscritti all’Albo. Saranno premiate, ad insindacabile giudizio del Comitato Scientifico, tra tutti i progetti pervenuti i tre più meritevoli in base ai criteri indicati dal bando disponibile online al link
http://www.farmacistapiu.it/cont/bando-premio-innovazione/65/bando.asp
 
I candidati dovranno compilare un apposito form pubblicato sul sito http://www.farmacistapiu.it/cont/partecipa/cont/partecipa-premio-innovazione/59/partecipa.asp entro e non oltre il 20 febbraio 2017.
 
Il Premio alla Solidarietà “Cosimo Piccinno”
Per questo premio disponibile al link http://www.farmacistapiu.it/cont/bando-premio-solidarieta/64/bando.asp, sono ammessi a partecipare gli iscritti all’Albo dei farmacisti.  Gli interessati dovranno presentare la domanda, corredata della documentazione richiesta e da un breve abstract relativo all’iniziativa di solidarietà all’Ordine provinciale di appartenenza che provvederà all’iscrizione delle iniziative ritenute più meritevoli.
 
Il Comitato scientifico valuterà gli elaborati pervenuti sulla base del valore solidaristico dell’iniziativa e verrà premiato il progetto ritenuto più meritevole ad insindacabile giudizio del Comitato Scientifico.
 
Inoltre, al fine di agevolare i visitatori nella ricerca delle strutture alberghiere, si segnala l’attivazione di alcune convenzioni stipulate da EDRA SpA, disponibili al seguente link: http://www.farmacistapiu.it/cont/congress-booking/23/convenzioni-alberghiere.asp
 
Per informazioni e prenotazioni si prega di rivolgersi alla Dr.ssa Eleonora Moroni, responsabile acquisti per EDRA SpA, tel. 02 88184.534 e-mail e.moroni@lswr.it

 

www.ilfarmacistaonline.it

altre news