16.Dec.2016

Farmacia dei servizi. ALTEMS lancia un questionario online per rilevare lo stato di attuazione

L’ALTEMS (Alta Scuola di Economia e Management - Università Cattolica del Sacro Cuore "A. Gemelli") ha istituito un organismo di studio ed indagine sullo stato di attuazione in Italia della farmacia dei servizi, denominato Osservatorio Nazionale sulla Farmacia dei Servizi.
 
Come è noto, infatti, la legge di delegazione (art. 11 della L. n. 69/2009), il decreto delegato (D.Lgs. n. 153/2009) e i decreti ministeriali attuativi (due DM 16/12/2010 e DM 8 luglio 2011) hanno declinato un nuovo contesto regolamentare per lo sviluppo di un nuovo modello di farmacia e un nuovo profilo per la professione del farmacista.
 
L’Osservatorio ha l’obiettivo di analizzare il modello di governance dell’innovazione farmaceutica in Italia e di prospettarne le linee tendenziali di sviluppo, focalizzando l’attenzione sulla diffusione e il progresso del nuovo modello di “Farmacia Territoriale (farmacia dei servizi)”, unitamente all’evoluzione professionale del “Farmacista di Comunità”.
 
Inoltre, l’Osservatorio si pone l’obiettivo di valutare le differenti esperienze regionali e locali, anche con riguardo alle criticità di concreto sviluppo della farmacia dei servizi, e quali iniziative sia opportuno attivare per ottenere una migliore attuazione dei citati decreti ministeriali.
 
Il Comitato Centrale della Federazione ha concesso il proprio patrocinio all’iniziativa, ritenendo condivisibili gli obiettivi e le attività proposte da ALTEMS nell’ambito dell’Osservatorio.
 
L’ALTEMS, quale prima iniziativa conoscitiva, al fine di analizzare e studiare lo stato di realizzazione della farmacia dei servizi e i diversi modelli regionali, ha predisposto un questionario rivolto ai farmacisti di comunità, titolari e non titolari, presenti su tutto il territorio nazionale.
 
Tenuto conto della rilevanza dell’iniziativa, i Presidenti di Ordine sono invitati a voler assicurare la massima diffusione del questionario presso i propri iscritti, sensibilizzandoli sull’importanza della partecipazione alla suddetta indagine, al fine di favorire la migliore riuscita di tale iniziativa.

vai alla survey

www.ilfarmacistaonline.it

 

altre news