Corsi di perfezionamento e specializzazione per i laureati in Farmacia e CTF

 

Una volta terminata la laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia o in CTF, è possibile proseguire con un perfezionamento. All’interno dell’offerta formativa delle università italiane, che potete consultare grazie al motore di ricerca Farma Lavoro, si trovano diverse tipologie di corsi. Di seguito una breve descrizione per ogni tipologia. 

  • Master: è un corso di studi della durata di almeno 1 anno che porta all’acquisizione di almeno 60 CFU, con data di inizio specificata su ogni singolo bando. Al termine si consegue un titolo universitario (a differenza dei vari master promossi da enti privati, che non rilasciano alcun titolo accademico). Ne esistono due categorie: Master di primo livello, che si può frequentare in seguito all’ottenimento di un titolo di primo livello (laurea triennale); Master di secondo livello, dove l’accesso è riservato a chi è in possesso di un titolo di secondo livello (laurea magistrale) o di una laurea di vecchio ordinamento. 
  • Dottorato di ricerca: si tratta di un percorso della durata minima di 3 anni (per un totale di 180 CFU) che si conclude con la dissertazione della “tesi di dottorato”, contenente una ricerca originale (cioè contenente elementi di novità rispetto alle precedenti ricerche). Vi si può accedere se in possesso di laurea magistrale e l’ammissione si ottiene tramite un concorso a carattere internazionale bandito in maniera autonoma dalle singole università.
  • Corso di perfezionamento: si tratta di percorsi formativi di breve durata il cui obiettivo è quello di soddisfare esigenze di aggiornamento scientifico o culturale e/o di riqualificazione del profilo professionale. La durata è specificata in ogni singolo bando. 
  • Scuola di specializzazione: rappresenta un percorso formativo post-lauream per il quale è richiesto il possesso di una laurea magistrale e, in alcuni casi, anche dell’abilitazione professionale. L’obiettivo della scuola è di fornire conoscenze e abilità per lo svolgimento di funzioni altamente qualificate per l’esercizio di particolari attività professionali. Al termine del percorso si ottiene il titolo di specialista nel settore prescelto. La durata varia a seconda del settore.